IpCert Blog

Tecnologie di Networking, Certificazioni industriali Cisco CCENT, CCNA, CCNA Security, CCDA, CCNP, VMware, Linux

Procedura di Password Recovery per un DELL 8024F


Salve può capitare, per esempio nel periodo estivo :-), che l'amministratore di rete non sia presente e voi, come ultimo baluardo, dovete entrare su un DELL 8024F switch a 24 Porte del quale non conoscete o ricordate la password.

Di conseguenza, nella speranza che vi possa essere di aiuto e a titolo di studio, vi riporto, da utilizzare una volta allineati i vostri responsabili e avuto conferma da quest'ultimi, una mini-guida per ottenere nuovamente l'accesso privilegiato ed eventualmente crearsi un account per entrare successivamente sul DELL 8024F senza sconvolgere notevolmente la configurazione presente in NVRAM.

La prima cosa è recarsi fisicamente dove è presente l'apparato e collegarsi tramite il cavo console.

Successivamente aprire un emulatore di terminale, come ad esempio PUTTY, ma non prima di aver avuto cura nel settare i seguenti parametri:

Bits per Second: 9600
Data Bits : 8
Parity : None
Stop bits : 1
Flow control: None

Una volta che siamo collegati, con i parametri sopra riportati, è possibile utilizzare dei comandi, da CLI, con dei privilegi minimi ed è importante, in questa primissima fase, ricavare la maggior parte di informazioni, per poi tenerle da conto, sull'attuale configurazione.


Eseguiti questi primi passi andiamo avanti con la procedura di Password Recovery che prevede di spengere lo switch, aprire il Putty e riavviare lo switch ( power reset the switch ).


In questa fase di begin avviene the software boot sequence e dopo una trentina di secondi ci appare a video un elenco che prevede di scegliere solo due opzioni come di seguito riporta l'output.

Select an option. If no selection in 10 seconds then

operational code will start.

1 - Start operational code.

2 - Start Boot Menu.

Select (1, 2):

Il nostro scopo è seguire dall'inizio il Boot dell'apparato e di conseguenza è sufficiente digitare 2 seguito da invio. 

La scelta deve avvenire nel giro di pochi secondi in quanto la macchina, nel caso del nostro output, rimane in wait per una decina di secondi prima di avviarsi regolarmente.

(Nel caso dovesse succedere sarà necessario riavviare lo switch)

Una volta digitato 2 apparirà a video un altro elenco di opzioni.

1- Start operational code

10 - Restore configuration to factory defaults (delete config files)

11 - Activate Backup Image

12 - Password Recovery Procedure

13 - Reformat and restore file system

[Boot Menu]

Lato nostro, per continuare la procedura di Password Recovery, dobbiamo digitare 12 seguito da invio.

Lo switch continuerà la sequenza di avvio fino ad arrivare, con privilegi minimi, al prompt Switch>

Da questo momento, sempre con privilegi minimi, possiamo digitare alcuni comandi a disposizione visibili con il ?.

Nel caso in cui il nostro compito era quello di mettere, ad esempio, un shutdown una porta è sufficiente, a seguito di questa procedura, digitare enable e premere l'invio.

Il sistema, avendo eseguito The Password Recovery Procedure, non ci chiederà di digitare la password e noi abbiamo il prompt Switch# con i privilegi per eseguire, ad esempio, uno show running-config oppure, dopo aver digitato configure terminal, tutte le attività di configurazione sullo switch in oggetto.

Come creare un altro utente, con il seguente comando, per ulteriori accessi da remoto.
username pippo password pluto privilege 15 encrypted

Qualora sia fortemente necessario salvare il tutto con il comando
copy running-config startup-config

Eseguendo tutti i passi avrete cosi degli accessi privilegiati sul DELL consigliando, prima di ogni modifica, di tenere da parte, ben costudita, la configurazione presente in start-up che trovate inizialmente in esercizio così se l'amministratore, che comunque deve essere allineato sulla vostra attività di recovery password appena fatta, dovrà eseguire un Roll Back della configurazione avrà a disposizione la conf iniziale.

Spero che tale procedura possa esservi di aiuto e vi invitiamo a non utilizzarla per scopi malevoli infatti tale procedura è stata fornita a titolo di studio.

Disclaimer: Non assicuriamo che con l'uso di tale documento si assicurerà un esito positivo sul lavoro di fatto il lettore deve applicare il proprio giudizio professionale per le specifiche circostanze presentate dai particolari sistemi o ambienti informatici e inoltre evidenziamo che il materiale e l'informazione contenuto nel presente è fornito a titolo semplicemente informativo e sebbene si è prestato la massima attenzione all'aggiornamento ed all'esattezza delle informazioni diffuse nel doc, non può essere tuttavia fornita alcuna garanzia. Gli utenti, di conseguenza, sono tenuti a prendere tutte le precauzioni necessarie prima di utilizzare tali informazioni svolgendo tale procedura prima in un ambiente di collaudo e poi, avendo avuto un esito positivo, eseguirlo in esercizio/produzione.


Vota:
Come registrarsi sul VUE (esami Cisco Systems) - u...
CCNP Switch: Laboratori per capitolo (Corsi IpCert...