Cerca nel Sito...

apparati reali corsi CCNA CCNP[il seguente articolo è un copia ed incolla di un commento di uno studente, Eros, sul forum privato della classe CCNP Switch Marzo 2014 postato dopo un'esperienza utilizzando apparati reali remotizzati IpCert]




Salve ragazzi!
Oggi ho fatto la mia prima sessione su apparati reali. E' stato fortissimo!

Ho cercato di applicare tutte le istruzioni che abbiamo seguito finora durante il corso CCNA Switch.
Sintetizzando ho effettuato la cancellazione delle vlan sia da flash che con il no vlan e messo vtp in stato trasparent.
Secondo la prassi security ho messo inizialmente tutte le porte in shut di tutti gli SW per essere sicuro di non fare danni ho settato il reload automatico dopo 30 minuti stando attento ovviamente di non salvare la configurazione.

Questo in caso di problemi la macchina si riavvia come era prima. Successivamente ho settato un time clock set 10:42:00 4 april 2014 immaginando che ci fosse un syslog e ho settato anche terminal length 512 per avere un history piu ampio in modo di rivedere tutti i passi eseguiti.
Mi sono inventato uno scenario sulla base della topologi fornita da Virgilio ho abilitato l'IP di vlan1 su SW 1 e 3 e creato un etherchannel solo tra SW1 e SW 3 e una volta configurato R3 e R5 ,facente parte sempre di VLAN1, ho eseguito test di raggiungibilità tra SW1,3 e R3,5.
Successivamente ho abilitato una sola fastethernet su tutti i SW affinche tutti i SW si vedessero

Ho fatto si che SW1 era il primarty e SW2 come secondary per il discorso Spannitree, per vlan1, dove per ottimizzare il tempo ho messo il rapid apnning tree protocol.
Ho creato una seconda vlan ,la 10, solo su SW2 e 4 e, per variare  , non ho settato collegamenti trunk ma dedicati infatti su una viaggiava la vlan1 e sull'altra su vlan10 perchè ho fatto finta che avevo un problema di troughtput e avendo a disposizione porte ho prefetito fare cosi :-) (scusate :( ) ovviamente i collegamenti verso R4 e R6 erano per vlan10.)
Ho abilitato la security con le macro bpdu dove le porte non dovevano partecipare all'elezione di root bridge.

Può sembrare ingenuo, ma per me è stata una bella esperienza visto che in passato si è vero che ho utilizzato apparati cisco ma in condivisione con altri studenti.
Invece, per me che ci lavoro quasi mai ,è stato forte e mi sono sentito un vero amministratore di rete :woohoo:
Mi scuso solo di una cosa non ho potuto azzerare le configurazioni degli apparati in quanto sono arrivato all'ora di scadenza senza rendermi conto :unsure: infatti volevo applicare anche una flex ma non ho avuto la possibilità

Scusate.
Potete cancellarle tanto le ho salvate. tranne SW4 :-(
Un consiglio che vi posso dare non date spesso ^C che tornate al # senza passare per il via :-)

Saluti Eros